Home

Chi sono

Sono Vincenzo Missio, faccio il consulente per la COVECO srl della quale sono il presidente.

Mi diletto in riprese e montaggi di filmati, gestisco il coworking di Udine e, per contagio da mia figlia Marta, frequento il mondo dei cavalli.

Frequento Confindustria Udine e faccio parte del comitato Terziario avanzato, gruppo management del quale sono referente.

Annunci

10 commenti (+add yours?)

  1. martyflash
    Apr 17, 2012 @ 16:44:03

    Tipo, potresti aggiornare?? é tipo da un anno circa che non monto più al Cavallino…Ora sono alla Scuderia Collombroso!!!! :-))
    Ciao e grazie

    Rispondi

  2. Gatto
    Nov 17, 2013 @ 21:51:27

    potresti cambiare nome al tuo blog, sembri proprio un copione, almeno non idendificarti con un blog che già preesisteva e ha lo stesso nome del tuo, solo per non creare confusione, almeno questo, me lo consenti? grazie per la tua sensibilità e spero presto che risolverai al meglio, dando un nome più corrispondente alla tua personalità, che è meglio non confonderla con altre, non deludermi, ciao

    Rispondi

    • missio vincenzo
      Nov 18, 2013 @ 08:53:07

      Il nome che ho dato al mio blog corrisponde alle mie iniziali (Vi ncenzo M issio) e non ho mai saputo che esistesse un blog con lo stesso nome. Se hai il suo indirizzo, cortesemente, fammelo avere così capisco di cosa stai parlando.
      Comunque grazie della segnalazione.

      Rispondi

      • Gatto
        Nov 20, 2013 @ 15:48:46

        Grazie per la risposta, mi sembra strano che tu non abbia trovato il blog nato da anni e anni e presente su tutte le pagine dei motori di ricerca , l’autore del blog è acer250, altrettanto conosciuto e noto dagli internauti, per ciò mi ha lasciato stupito la tua risposta di disconoscere tanto per esserci, suppongo che prima di rispondere come tutti, tu abbia fatto una brevissima ricerca su un qualsiasi portale, in ogni caso se inspiegabilmente tu non lo avessi trovato ti invio il link : http://blog.libero.it/acer250 dove puoi accertarti di quanto di quanto ti ho nel mio precedente post.affermato e richiesto.
        Mi sta bene la tua identificazione con le tue iniziali Vim BLOGG, ma togli o cambia il sottotitolo ” Tanto per esserci” devi eliminarlo. cio al fine di rendere ben distinti i due blog, che niente e nulla hanno da spartire.
        Ti informo comunque che il vero autore e l’unico titolato a fregiarsi del nome “tanto per esserci” è acer250 che ha informato i suoi lettori che presto tornerà a riscrivere e sarà come sempre sulle prime pagine dei motori di ricerca come successo in data 1.6.2012 che ha raggiunto migliaia e migliaia di visite in quella data.
        Pertanto non deludermi , resto in attesa di un tuo cortese quanto gradito cenno di conferma.
        Ciao e complimenti per il tuo Blogg che merita di essere distinto.

      • missio vincenzo
        Nov 20, 2013 @ 15:55:55

        Grazie per avermi fornito il link. Ti confermo che non lo avevo trovato. Dato che il blog a cui fai riferimento è precedente al mio (ma non ha tutti quei visitatori che mi aspettavo) provvederò a modificare la mia home page.
        Ciao

  3. Gatto
    Nov 20, 2013 @ 15:44:17

    Grazie per la risposta, mi sembra strano che tu non abbia trovato il blog nato da anni e anni e presente su tutte le pagine dei motori di ricerca , l’autore del blog è acer250, altrettanto conosciuto e noto dagli internauti, per ciò mi ha lasciato stupito la tua risposta di disconoscere tanto per esserci, suppongo che prima di rispondere come tutti, tu abbia fatto una brevissima ricerca su un qualsiasi portale, in ogni caso se inspiegabilmente tu non lo avessi trovato ti invio il link : http://blog.libero.it/acer250 dove puoi accertarti di quanto di quanto ti ho nel mio precedente post.affermato e richiesto.
    Mi sta bene la tua identificazione con le tue iniziali Vim BLOGG, ma togli o cambia il sottotitolo ” Tanto per esserci” devi eliminarlo. cio al fine di rendere ben distinti i due blog, che niente e nulla hanno da spartire.
    Ti informo comunque che il vero autore e l’unico titolato a fregiarsi del nome “tanto per esserci” è acer250 che ha informato i suoi lettori che presto tornerà a riscrivere e sarà come sempre sulle prime pagine dei motori di ricerca come successo in data 1.6.2012 che ha raggiunto migliaia e migliaia di visite in quella data.
    Pertanto non deludermi , resto in attesa di un tuo cortese quanto gradito cenno di conferma.
    Ciao e complimenti per il tuo Blogg che merita di essere distinto.

    Rispondi

  4. Gatto
    Nov 23, 2013 @ 15:09:34

    ti ringrazio per il cenno di cambiamento, ma ahimè denoto scarsa creatività in tè…. mi aspettavo qualcosa di più personale e attinente alla tuo tecnologismo, dato le tue iniziali, ok , ma non cè altro in tè, per classificarti autonomamente e meno sarcasticamente?
    vedendo poco, ti avevo scambiato per il Papa, tutto bianco, usando il video di un portatile la prima impressione è quella.

    Rispondi

    • missio vincenzo
      Nov 23, 2013 @ 18:20:29

      Dato che lo slogan precedente non lo avevo copiato e che il tuo commento mi ha fatto riflettere sul suo significato, ho deciso che il tanto per esserci non coglieva l’attuale mio utilizzo del blog. Non solo per esserci è proprio ciò che ora penso. Per quanto riguarda la foto è estratta da una brochure del progetto Zero, dedicato alla sostenibilità: lo sfondo bianco vuole proprio sottolineare l’inutilità del superfluo. Niente papa, per cortesia!

      Rispondi

      • Gatto
        Nov 24, 2013 @ 21:02:25

        ancora una volta, mi dai atto della tua arroganza, hai dato un titolo al tuo blog senza analizzare il significato e senza sapere che già ne esisteva uno con quel nome, e poi ora, solo ora dopo il mio commento ti ha fatto riflettere? bè non vedo molto risultato, devi togliere le stesse identiche parole, puoi lasciare solo “non solo” in questo, e poi se almeno ti ho fatto riflettere cambia almeno maglione……

      • missio vincenzo
        Nov 25, 2013 @ 08:58:47

        Cominci a scocciare! Preciso che il tuo commento mi ha semplicemente fatto notare che, a distanza di anni, il significato attribuito allora non era più corretto. Mentre quando l’ho pensato avevo aperto il blog per provare, ora non è più così. Il tuo intervento ha avuto il merito di farmi rileggere quel sottotitolo.
        Comunque non apporto alcuna modifica, nel al sottotitolo, né alla foto con il maglione.
        Ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: