SCELTELa visione è un possibile futuro basato sulla conoscenza del presente e la probabile possibilità che si verifichino delle diverse condizioni rispetto al presente. E proprio perché si opera nel campo delle possibilità, il verificarsi delle condizioni e, di conseguenza, il realizzarsi dei propri progetti subordinati alla visione, dipende dalle azioni che siamo in grado di mettere in atto. Una costruzione intenzionale che, valutata passo passo, traccia un’inedita strada per raggiungere l’obiettivo, un percorso che si auto determina in un intreccio tra azione e caso. Si percorre così uno dei tanti sentieri possibili che portano al futuro agiti con un mix di intenzionalità, causalità, casualità e verifica del presente (che a sua volta svanisce nel passato).

Un itinerario con cartelli stradali criptici ove, ad ogni passo, è necessario porsi e rispondere a delle domande, fare delle scelte e agire.

Agire per realizzare una visione trasforma un sogno in realtà; i sogni sono tali solo se l’inazione prende il sopravvento sull’azione.