Un utilizzo etico della comunicazione e della pubblicità, questa l’essenza del manifesto con cui Zero si presenta. “Non è tutto lecito e non tutto si può fare”, questa perentoria affermazione sintetizza il senso codice ZERO. “La pubblicità deve e può essere più interessante, più corretta, più intelligente, non solo più aggressiva”.

Condivido il senso dell’iniziativa e vi invito ad approfondire; è anche così che si diventa aziende responsabili.

Ecco il link: Zero